...

Scopri come possiamo aiutarti nella tua città!

Chiedilo a Ida

Competenza e professionalità

Dietro a Ida Social Helper c'è un team composto da professionisti appassionati e dedicati a promuovere l'innovazione sociale e il coinvolgimento attivo delle comunità. Abbiamo la ferma convinzione che il servizio sociale di comunità, i professionisti e le iniziative che il Terzo Settore mette in campo, siano una risorsa incredibile a disposizione dei cittadini e delle cittadine e che, in quanto tale, devono essere conosciuti, promossi e valorizzati il più possibile. La nostra mission è quella di promuovere un cambiamento positivo, che parta dal conoscere per poi mettere le persone nelle condizioni di agire, e che possa aumentare il legame tra servizi e cittadini - perché nessuno di noi è un’isola e non possiamo né aiutare né essere aiutati da soli.
LUCA SOMMADOSSI
Sociologo, ho una lunga esperienza nel welfare sociale - un mondo che ho avuto la possibilità di contribuire a far crescere sia nel privato sociale, come volontario, operatore sociale e poi, direttore di un'organizzazione no profit, che nell'ente pubblico, come amministratore locale. Sono appassionato di innovazione sociale e svolgo consulenza specifica su iniziative che si basano sulla collaborazione tra ente pubblico, profit e non profit.
VERONICA SOMMADOSSI
Laureata in scienze politiche e con un master in gestione delle reti di sviluppo locale, sono un’operatrice di comunità, appassionata di processi di empowerment e di partecipazione sociale. Lavoro e faccio consulenza metodologica su progetti che riguardano la rivitalizzazione degli spazi, l'attivazione di reti, lo sviluppo di comunità, la sperimentazione di iniziative di welfare generativo, di partecipazione e di cittadinanza attiva.

Innovazione sociale e lavoro di comunità

Nessuna persona è un’isola
C’è tutta una comunità intorno ad una situazione e ci sono mille modi attraverso i quali quella comunità può migliorarla, direttamente e indirettamente. Crediamo che quei mille modi, spesso, esistono già - serve riconoscerli!
Non si aiuta né ci si aiuta da soli
Esistono una moltitudine di persone, gruppi e realtà che possono contribuire a “fare bene” se messe nella condizione di collaborare con la rete formale di servizi. Crediamo sia importante attivare infrastrutture che possano far collaborare questi due mondi, con modalità che riescano a valorizzare entrambi.
Situazioni complicate richiedono risposte variegate
Sempre più spesso una “piccola” situazione ha ripercussioni su numerosi aspetti della vita, i problemi non sono lineari, le fatiche non sono risolvibili con un “semplice” servizio. Crediamo sia importante organizzare risposte di welfare sociale che riescano ad essere - a loro volta - variegate e complesse. Crediamo sia fondamentale adottare una logica di rete anche tra politiche pubbliche, tra servizi, tra organizzazioni.
Andare verso…
Crediamo che per costruire progetti e servizi basati sulla collaborazione, sulla reciprocità e sulla partecipazione, sia fondamentale dotarsi di strumenti con i quali siamo effettivamente in grado di “andare verso” la comunità senza aspettare che sia lei a bussare alla nostra porta.

Ida Social Helper è un’idea dello Studio Tangram, avviata e promossa in rete con FAI scs. Lo sviluppo del software è di Tyto srl.

Semplice, affidabile, anonimo

Ida Social Helper, uno strumento semplice e anonimo che ti aiuta a trovare risposte concrete, in base alla zona in cui ti trovi.
Designed by Alma Digital
Seraphinite AcceleratorBannerText_Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.